Il mondo come volontà e rappresentazione EBOOK Tooltip

Taal: Italiaans
  • bol.com Kobo LeesappEbooks lezen is heel makkelijk. Na aankoop zijn ze direct beschikbaar op je Kobo e-reader en op je smartphone of tablet met de gratis bol.com Kobo app.

  • Italiaanstalig
  • E-book
  • 9788874172153
  • januari 2013
  • Adobe ePub
Alle productspecificaties

Arthur Schopenhauer

"Arthur Schopenhauer (/ˈʃoʊpənhaʊ.ər/ SHOH-pən-how-ər; German: [ˈaɐ̯tʊɐ̯ ˈʃoːpm̩ˌhaʊ̯ɐ]; 22 February 1788 – 21 September 1860) was a German philosopher. He is best known for his 1818 work The World as Will and Representation (expanded in 1844), wherein he characterizes the phenomenal world as the product of a blind and insatiable metaphysical will. Proceeding from the transcendental idealism of Immanuel Kant, Schopenhauer developed an atheistic metaphysical and ethical system that has been described as an exemplary manifestation of philosophical pessimism, rejecting the contemporaneous post-Kantian philosophies of German idealism. Schopenhauer was among the first thinkers in Western philosophy to share and affirm significant tenets of Eastern philosophy (e.g., asceticism, the world-as-appearance), having initially arrived at similar conclusions as the result of his own philosophical work.

(Bron: Wikipedia. Beschikbaar onder de licentie Creative Commons Naamsvermelding/Gelijk delen.)"

Samenvatting

Il mondo come volontà e rappresentazione, scritto da Schopenhauer nel 1819, è suddiviso in quattro libri. Nel primo si sostiene che entrambe le scuole filosofiche di matrice opposta, come materialismo ed idealismo sono nell'errore, perché non prendono in considerazione la natura del fenomeno in senso kantiano, ossia come relazione tra soggetto ed oggetto, in cui i due termini non possono essere distinti. Nel secondo libro il mondo viene interpretato secondo il principio della volontà. Con questa definizione Schopenhauer ritiene di aver trovato la "cosa in sé" enunciata da Kant, ossia un principio universale di autoconservazione a cui tendono tutte le cose e gli esseri viventi. Con il terzo libro s'inizia a chiarire come questa volontà porti all'infelicità, perché è un continuo tendere verso un qualcosa sempre nuovo, che non avrà mai una sua piena realizzazione e conduce unicamente all'insoddisfazione; solo negando la volontà si può essere felici. Da qui parte la consapevolezza del valore dell'arte, perché in grado di sospendere l'effetto della volontà ed in quanto capace di farci vedere il mondo e le cose da un'altra prospettiva. Ma questa sospensione è sempre temporanea, per questo nel quarto libro si affronta la vera liberazione dalla volontà, che può realizzarsi solo nell'ascesi, che porta a quello stadio del "nirvana" ossia della soppressione del volere ben delineato nell'etica buddista.

Lees de eerste pagina's

Productspecificaties

Inhoud

Taal
Italiaanstalig
Bindwijze
E-book
Verschijningsdatum
2013-01-30
Ebook formaat
Adobe ePub

Betrokkenen

Auteur
Arthur Schopenhauer
Uitgever
Rea Multimedia

Lees mogelijkheden

Lees dit ebook op
Android (smartphone en tablet) | Kobo e-reader | Desktop (Mac en Windows) | iOS (smartphone en tablet) | Windows (smartphone en tablet) | Overige e-reader

EAN

EAN
9788874172153

Overige kenmerken

Oorspronkelijke releasedatum
2013-01-30

Je vindt dit artikel in

Categorieën
Taal
Italiaans
Boek, ebook of luisterboek?
Ebook
Beschikbaar in Kobo Plus
Beschikbaar in Kobo Plus
Studieboek of algemeen
Algemene boeken
Nog geen reviews
0 99
Direct beschikbaar
Verkoop door bol.com
  • E-book is direct beschikbaar na aankoop
  • E-books lezen is voordelig
  • Dag en nacht klantenservice
  • Veilig betalen

Alle bindwijzen en edities (5)